Oggi parliamo di storytelling grazie ad un video realizzato un po’ di tempo fa da RaiScuola, in cui si parla della struttura della fiaba e di come un regista può sfruttarla nella narrazione di un proprio film.

 

 

Il professor Marco Maiocchi, docente di scienza dell`informazione all`Università Statale di Milano, stabilisce a scopo esemplificativo un’analogia, di cui mostra una rappresentazione grafica, tra il metodo strutturale introdotto da Vladimir Propp (1895-1970) nell`analisi delle fiabe e la grammatica seguita da un informatico nell’elaborazione di un linguaggio di programmazione.

Il filmato presenta inoltre gli interventi di Tatiana Pudova, allieva di Propp a Mosca, di Alberto Mario Cirese e di Emilio Garroni, docenti rispettivamente di antropologia culturale e di estetica all`Università di Roma La Sapienza.

Queste considerazioni sono valide anche nel caso volessimo fare un video di matrimonio, le regole narrative sono sempre valide e ciò che dobbiamo saper usare è il linguaggio audiovisivo.